Trattamenti anallergici

La Direttiva Europea 94/27/CEE dodicesima modifica della Direttiva 76/769/CEE relativa alla limitazione dell’immissione sul mercato e dell’uso di talune sostanze e preparati pericolosi, impone un valore massimo alla quantità di Nickel che può essere rilasciata da prodotti destinati ad entrare in contatto diretto e prolungato con la pelle dell’utilizzatore. Tale valore limite, stabilito in 0.5 g/cm2/settimana è riportato in tutta la normazione specifica per i prodotti suddetti.
Poiché le Norme armonizzate sono state pubblicate nella Gazzetta Ufficiale delle Comunità europee il 20 luglio , le date limite sono:

• 20/01/2000: da questa data gli Stati membri sono tenuti a recepire i contenuti delle rispettive legislazioni nazionali essendo scaduti 6 mesi dalla data di pubblicazione delle Norme armonizzate
• 20/07/2000: da questa data nessun produttore o importatore può immettere sul mercato prodotti che non ottemperino alla Direttiva stessa
• 20/07/2001: da questa data i prodotti che non ottemperino alla Direttiva non possono essere venduti o ceduti al consumatore finale.

La sequenza di prove cui sono sottoposti i prodotti per la verifica del rilascio del Nickel, in base alle norme armonizzate EN 1810:1998, en 1811:1998, EN 12472:1998, si articola in tre fasi:

• Trattamento che simula l’usura in condizioni di utilizzo normale.
• Condizionamento chimico che simula il rilascio di ioni Nickel sulla pelle dell’utilizzatore provocato dal sudore dello stesso.
• Determinazione analitica quantitativa della concentrazione di Nickel presente nella soluzione estraente (sudore sintetico) a mezzo di spettrometria di assorbimento atomico (o tecnica analoga).

Al fine di riuscire a ricreare un coating elettrolitico di almeno 10 micron esente da Nickel, necessari per creare uno strato barriera contro il Nickel contenuto nel materiale base, il rame lucido è la soluzione più plausibile.Il rame deve essere poi ricoperto con il bagno di Palladio-ni con spessore di almeno 1 micron.Il Palladio è il coating per nickel-free di ultima generazione, in quanto è una lega molto compatta e dura che permette di separare perfettamente i depositi sottostanti; non rilasciando ioni di Nickel, forma una efficace barriera protettiva tra la pelle del consumatore finale e i metalli sottostanti.

Modulo Contatti Argento Artistico
Scrivici
Per qualsiasi domanda o dubbio non esitare a contattarci: Argento Artistico è a tua disposizione.

Dichiaro di aver preso visione dell'Informativa sulla privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali.

Trattamenti anallergici